Canis Major, Canis Minor

By : Pet Eat
Aug 20, 2018
Blog Category
 Canis Major, Canis Minor

Sia i vacanzieri amanti del riposo al mare che quelli amanti delle scarpinate in montagna, avranno avuto modo di osservare, durante le bellissime serate estive, un magnifico cielo stellato.

Non sono molte le persone che conoscono le costellazioni, ma c'è una stella che è molto famosa e che tutti conosciamo: Sirio, la stella più luminosa del cielo notturno, che può essere osservata da tutte le regioni abitate della terra e che in una notte limpida, senza luna, è in grado di proiettare a terra una leggera ombra degli oggetti.

Sirio fa parte di una costellazione che si chiama Cane maggiore, che insieme al Cane minore appartengono alle 88 costellazioni moderne, ma facevano parte anche delle 48 costellazioni elencate da Tolomeo.


Il Cane maggiore ed il Cane minore sono i due cani che accompagnano il cacciatore Orione, che ha una costellazione a lui dedicata, di cui è famosa la cintura, composta da tre stelle.

La mitologia che accompagna i nomi delle costellazioni ci racconta che il cacciatore Sirio ed i suoi due cani, il maggiore ed il minore, si trovano lungo il fiume Eridano e combattono due prede, il Toro e la Lepre.